Luciano Bertoli

 

Nato a Brescia, si è formato presso il Drama Studio di Milano diretto da E. d’Alessandro e il conservatorio musicale Venturi  di Brescia.
Attore della Compagnia Carlo Rivolta, collabora con vari registi, compagnie teatrali e associazioni culturali in varie rassegne sul territorio.
Insegna dizione e fonetica presso il Liceo Marco Polo di Brescia sez. DAMS, conduce corsi di teatro a vari livelli per Associazioni, Comuni e Biblioteche.

 Recenti produzioni
Il ritorno di Pierattini con la regia V.Cruciani
Sono andato troppo al largo tratto da “Il vecchio e il mare” di Hemingway; adattamento e  regia di de Capua-Rivolta
Naufrago per amore, melologo, testo di Tennyson e musica di R.Strauss
La mia lettera siete voi, testo di E. Ronchi
Giobbe adattamento e  regia di de Capua-Rivolta
 Rassegne
Ha partecipato a Portogruaro, a Le diecigiornate di Brescia, a Scintille di stelle in Val d’Aosta, al Festival Crucifixus, al Festival-Filosofia di Modena, alla Stagione del teatro Cinghio di Parma, alla Stagione musicale  IUC di Roma, alla GOG di Genova, presso la Fondazione Benetton di Treviso, al Teatro Dal Verme di Milano, a Musica e Poesia in S. Maurizio della Società del Quartetto di Milano, alla Società dei Concerti di Brescia, alla Rassegna Internazionale di musica in Irpinia.
Produzioni musical-teatrali
La sua versatilità ed educazione musicale lo hanno portato ad esibirsi con il Trio di Parma, l’Ensemble La Follia, l’Associazione Arcimboldo, il Trio Luca Marenzio con L’Histoire du Soldat e la Storia di Babar, il Coenobium Vocale di Vicenza, il Dedalo Ensemble.
Commedie e produzioni musicali
Ha curato la regia di Più di Mille, della commedia balletto Il Borghese Gentiluomo di Molière, de La guerra spiegata ai poveri di E. Flaiano, di alcune produzioni per il Festival della Brescianità e alla messa in scena di vari spettacoli e manifestazioni prodotti dal Conservatorio di Musica di Brescia  come La guerre des buffons, Viaggio musicale nel ‘600 per il Centro Teatrale Bresciano, con il quale collabora stabilmente.
In Svizzera ha preso parte alla Stagione del teatro sociale di Bellinzona, e alle Stagioni musicali di Lugano e di Mendrisio ed ha registrato per Stradivarius e per la Radio Svizzera Italiana.
Collabora a produzioni di musica contemporanea di compositori quali: Hoch, Facchinetti, Boccadoro, Cresta, Zanetti, Tessadrelli, Falloni, Clapasson.
Ha inciso Fiabe musicali.